Dosaggio dei NAO – DOACs

POSOLOGIA STANDARD

 DABIGATRANRIVAROXABANAPIXABANEDOXABAN
(cp da 110 e 150 mg)(cp da 15 e 20 mg)(cp da 2,5 e 5 mg)(cp da 30 e 60 mg)
150 mg x 2/die150 mg x 1/die5 mg x 2/die60 mg x 1/die

RIDUZIONE DEL DOSAGGIO

DABIGATRAN

RIDUZIONE DEL DOSAGGIO A DABIGATRAN 110mg x 2/die DA VALUTARE NEI SEGUENTI CASI:

  • età >80 anni oppure, se associato a verapamil
  • in presenza di insufficienza renale moderata (VFG* 30-50 ml/min)
  • aumentato rischio di sanguinamento (rimanda al tasto “Principali controindicazioni/avvertenze al trattamento anticoagulante con AVK o NAO/DOAC.)

CONTROINDICATO SE

  • VFG* <30 ml/min o se epatopatia con score Child-Plugh livello B o C**

Interazione con il cibo: NON è influenzato dal cibo

Avvertenze: non aprire e non masticare le capsule, porre attenzione a non schiacciarle estraendole dal blister.
ANTIDOTO: IDARUCIZUMAB

**https://www.hepatitisc.uw.edu/page/clinical-calculators/ctp

RIVAROXABAN

RIDUZIONE DEL DOSAGGIO A RIVAROXABAN 15 mg x 1/die DA VALUTARE NEI SEGUENTI CASI:

  • insuff. renale moderata (VFG* 30 – 49 ml/min) oppure
  • insuff. renale grave (VFG*15 – 29 ml/min).

NON RACCOMANDATO

  • VFG* < 15 ml/min. o se epatopatia con score Child-Plugh livello B o C Interazione con il cibo: l’assorbimento È INFLUENZATO dal cibo: ASSUMERE IL FARMACO COL CIBO perché migliorano l’assorbimento e la biodisponibilità

Avvertenze: L’integrità della compressa non è importante. Può essere schiacciata.
Non è disponibile un antidoto.

APIXABAN

RIDUZIONE DEL DOSAGGIO A APIXABAN 2,5 mg x 2/die DA VALUTARE NEI SEGUENTI CASI:
In presenza di almeno 2 delle seguenti caratteristiche:

  • età >80 aa
  • peso < 60 Kg
  • creatinina >1,5 mg/dl (133 micromol/L)

NON RACCOMANDATO

  • VFG* < 15 ml/min o se epatopatia con score Child-Plugh livello B o C**

Avvertenze: l’azione del farmaco NON è influenzata dal cibo, né dall’integrità della compressa.
Non è disponibile un antidoto.

**https://www.hepatitisc.uw.edu/page/clinical-calculators/ctp

ENDOXABAN

RIDUZIONE DEL DOSAGGIO A EDOXABAN 30mg/die X 1/die DA VALUTARE NEI SEGUENTI CASI:

  • insufficienza renale moderata o grave (VFG* 15 – 50ml/min)
  • peso inferiore a 60 kg
  • se associato con inibitori della P-glicoproteina (ciclosporina, dronedarone, eritromicina, ketoconazolo)

NON RACCOMANDATO

  • VFG* < 15 ml/min. o in dialisi o se epatopatia severa

Avvertenze: L’integrità della compressa non è importante. Può essere schiacciata.
Non è disponibile un antidoto.

*calcolata con la formula di Cockroft-Gault, come da studi clinici